Foldtani: A Domanda Risponde…

Foldtani: A domanda Risponde…

Ecco alcune risposte a domande frequenti che riguardano il nuovo DPR 120/17

Autorità Competente = Colui che rilascia il permesso per realizzare le opere. Ovvero: Comune, Provincia, Parco, ecc. ma NON ARPA. Quest’ultimo ente interviene SOLO su richiesta delle Autorità Competenti. Quindi il parere sul Piano d’Utilizzo o sull’Autocertificazione viene rilasciato dal Comune (o provincia, ecc.) ed ARPA interviene solo se il Comune (o altro ente) la interpella.

 

Autocertificazione = Mi evita di fare le analisi ??  ASSOLUTAMENTE NO !!! Dato che bisogna PROVARE l’assenza di contaminazione, SOLO L’ANALISI CHIMICA ha valore scientifico di prova.

Analisi = Devo seguire obbligatoriamente il DPR 120/17 ?  Si & No…..  Il set analitico minimo è consigliato ma non obbligatorio ( si evince dall’allegato 4  … Il Proponente… potrà selezionare, tra le sostanze della tabella 4.1, le sostanze indicatrici…….)

Indagini = Quante ne devo fare ?? Se il vostro cantiere è in VIA o AIA dovete seguire OBBLIGATORIAMENTE quanto prescritto nell’Allegato 2 del DPR 120/17, mentre per il set analitico vale quanto sopra indicato. Se sono in “Piccoli Cantieri” o “Grandi Cantieri non in AIA-VIA” NON vi alcun obbligo, ma comunque si consiglia di seguire sia gli allegati 2 che 4 (con un consulente ambientale)

campionamento rocce e terre da scavo

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.